John  Seller

 

A mapp of the two / HEMISPHERES / of the Heavens / By John Seller his Ma.ties Hyd.r / And are to be sold at the / Hermitage Wapping

 in

 Atlas Maritimus, or the Sea-Atlas; being a Book of Maritime charts describing The Sea-Coasts, Capes...in most of the know parts of the World, collected From the latest and best Discoveries that have been made by .. Navigators of our English Nation… London 1675

 

 

 

 

John  Seller

 

A mapp of the two / HEMISPHERES / of the Heavens / By John Seller his Ma.ties Hyd.r / And are to be sold at the / Hermitage Wapping

 

 

 in

 

 Atlas Maritimus, or the Sea-Atlas; being a Book of Maritime charts describing The Sea-Coasts, Capes...in most of the know parts of the World, collected From the latest and best Discoveries that have been made by .. Navigators of our English Nation… London 1675

 

 

 

 

 

In una tavola di 29,5 cm per 44, inserita da Seller nel suo Atlas Maritimus del 1675,  l’autore ci presenta i due emisferi celesti aventi un diametro di 21,1 cm. Completano la mappa una serie di diagrammi di contenuto cosmogonico: 'Phases Lunae / Crescentis et Decrescentis.' , 'Systema Saturni.' ,'The true Mag= / nitudes of the Planets.' , 'The Greatest Visible Magnitudes / of the Planets at the Earth.'  e due note relative al posizionamento degli astri.

Nei due lati maggiori le dodici rappresentazioni di fantasia delle costellazioni zodiacali incorniciano la mappa celeste: : 'ARIES', 'TAURUS', 'GEMINI', 'CANCER', 'LEO', 'VIRGO', 'LIBRA', 'SCORPIO,' 'SAGITTARIUS', 'CAPRICOR:', 'AQUARIUS', 'PISCES'.

 

 

 

Phases Lunae / Crescentis et Decrescentis.' , 'Systema Saturni.'

'SAGITTARIUS', 'CAPRICOR:'

 

I due planisferi sono costruiti in proiezione polare equatoriale stereografica, la visione è concava. Sulla circonferenza esterna, coincidente con la proiezione del circolo dell’equatore, è posta una scala graduata che misura l’ascensione retta degli astri con il passo di 1°. La declinazione è stimabile invece sulla scala al passo di 1° disegnata sul coluro equinoziale vernale. Il reticolo equatoriale è completato dalle proiezioni dei poli, dei circoli polari artico e antartico, dalla proiezione dei due tropici e da raggi di A. R. posti ogni 30 °.

Il circolo eclittico è rappresentato dalla sola eclittica dotata di una scala graduata al passo di 1° di longitudine.

La scale delle magnitudini, posta nell’emisfero australe, suddivide le stelle in sei grandezze graduate.

 

   

Antinous nei due emisferi

 

Cor Caroli e Coma Berenices

 

Oltre alle costellazioni tolemaiche troviamo nell’emisfero boreale Coma Berenices e quelle ora desuete di Antinous e Cor Caroli, nell’emisfero meridionale Columba, Cruzero e le dodici inserite la prima volta da Bayer nella sua Uranometria del 1603 in seguito alle osservazioni effettuate dai viaggiatori Keyser e Houtman durante i loro viaggi di fine cinquecento nell’Oceano Indiano:

http://www.atlascoelestis.com/4.htm e http://www.atlascoelestis.com/baj%2051.htm

 

 

Nel cielo australe le costellazioni segnalate dai viaggiatori Keyser ed Houtman

Sopra l'origine delle costellazioni australi leggi il seguente articolo

di

E. B. Knobel

 

 

 

L’Atlas Maritimus contiene anche una bella tavola del globo terrestre, Novissima Totius Terrarum Orbis Tabula, che è corredata da  quattro schemi cosmogonici e da due rappresentazioni grafiche della Luna.

 

Per le altre opere a carattere astronomico di Seller consulta:

http://www.atlascoelestis.com/Seller%201800%20Pagina.htm

 

 

 

 

TAVOLE

 

A mapp of the two / HEMISPHERES / of the Heavens / By John Seller his Ma.ties Hyd.r / And are to be sold at the / Hermitage Wapping

 

 

 

Novissima Totius Terrarum Orbis Tabula

 

 

 

www.atlascoelestis.com

di  FELICE STOPPA

APRILE 2018