Giancarlo Majorino

Undici inediti da accendere con Felice Stoppa

 

 

 

 

GIANCARLO MAJORINO

 

 

 

 

 

 

 

UNDICI INEDITI DA ACCENDERE


CON


FELICE STOPPA

 

 

 

 

 

 

 

 

Giancarlo Majorino è nato nel 1928 a Milano, dove vive. Ha pubblicato una storia in versi (La capitale del nord, Schwarz 1959; riedita nel 1994 dalle Edizioni dell’Arco, Milano), dieci raccolte di poesie (Lotte secondarie, Mondadori 1967; Equilibrio in pezzi, Mondadori 1971; Sirena, Guanda 1976; Provvisorio, Mondadori 1984; Testi sparsi, Prova d’Autore1988; La solitudine e gli altri, Garzanti 1990; Cangiante, Scheiwiller1991, con acquarelli di Carlo Nangeroni; Sosia. Lampada, Edizioni Rizzardi1994, con acquaforte di Tino Stefanoni; Tetrallegro, Mondadori1995; Le trascurate, Stampa ed. 1999). Ultime raccolte poetiche ( Gli alleati viaggiatori, 2001 e Prossimamente, 2004, entrambe edite nella collana Lo specchio di Mondadori); un libro misto di prose e versi ( Ricerche erotiche, Garzanti 1986); un testo in prosa con litografia di Alik Cavaliere (Qui e altrove, a cura di Upiglio, Fondazione Floriani ed. 1992). Gran parte di questo lavoro è stato raccolto in un elefante Garzanti, Autoantologia, nel 1999; altra parte, più alcuni inediti, con intermezzi musicali di Carlo Galante, in un Audiobook, Milioni di minuti, presso Rugginenti ed. 2000. Sono state pubblicate pure tre antologie (Poesie e realtà ’45-’75, Savelli 1977; Centanni di letteratura, Liviana 1984; Poesie e realtà 1945-2000, Marco Tropea ed. 2000); un testo riflessivo (Passaggi critici, Coop. Ed. Punti di mutamento 1984). Vincitore di vari premi letterari, è stato cofondatore e redattore responsabile della rivista culturale “Il corpo”e cofondatore e direttore della rivista di poesia “ Incognita” edita dalla S.E.N. di Napoli, di cui ha pure diretto la collana “Poesia”. In precedenza, negli anni ’80, aveva curato, con Roberto Roversi, la collana “Poesia e realtà”edita da Savelli. Negli anni ’94 e ’95 ha fondato e curato con altri “Manocomete-quadrimestrale di profondità e superficie”. Nel ’89 ha redatto la rubrica di poesia sull’inserto del “Corriere della sera” e una serie di interventi critici, “Misure”, sul “Corriere del Ticino” nell’88 e nell’89; ha inoltre curato varie manifestazioni culturali; tra le più rilevanti, il Forum critico di “Milano poesia 1991”, con altri responsabili; la serata “Beckett poeta”, con Maggie Rose, nel gennaio ’92 al teatro Franco Parenti; le rassegne “Mondopoesia, mondogiovani” 1993 e 1994 con Biagio Cepollaro; festival di poesia dal ’98 al 2000 sia al circolo Bertolt Brecht, sia al Parco Paolo Pini, sia in librerie varie; in attuazione ciclo “Poesia e musica” presso Feltrinelli Duomo; tra i convegni e le giornate di lettura cui ha partecipato, e in Italia e all’estero, di particolare risonanza quelli svoltisi a Parigi al teatro de Chaillot, nell’85, a New York, presso la New York University, nel 1991, e a Los Angeles, presso l’University of California UCLA, nel 1994 e ancora nel 1999.

Tradotto in inglese, francese, russo, spagnolo, figura in più antologie straniere, suoi testi e saggi interpretativi sono apparsi sulle più importanti riviste italiane e su alcune riviste straniere.

Docente di storia e  filosofia per più di vent’anni nei licei statali, insegna attualmente estetica, semiotica, analisi della scrittura, presso la Nuova Accademia di Belle Arti; ha tenuto inoltre corsi di scrittura creativa presso il Centro Studi Enrico Fermi, sempre a Milano. Presiede l’Associazione Gianni Sassi per lo sviluppo culturale.  

 

 

Numerosi, i testi teatrali: L’uccellino meschino (Teatro Out Off di Milano, 1979, interpretato da Paolo Bessegato); Fanno notte del  giorno, scritto con D’Arrigo, Roma, Spazzali ( Trieste, poi altre città, dal 1987; compagnia Valemir Dugina, guidata da Claudio Misculin); Elektra, scritto con Cinzia Bauci e musicata da Mauro Sabbione ( Teatro Out Off di Milano, poi in altre città, nel 1990); Castigo e delitto, liberamente tratto da “Delitto e castigo “ di Dostoevskij (Teatro Novelli di Rimini, poi in altre città, nel 1993, sempre compagnia di Velemir Dugina); Io io io  (Teatro Filodrammatici di Milano, poi in altre città, nel 1993 e 1994, regia Silvano Piccardi); Provvisorio: primo viaggio, con musica e regia di Bruno De Franceschi (Teatro Signorelli di Cortona, 1994); Provvisorio: secondo viaggio, con musica di Lorenzo Brusci (Festival Tracce di tracce, Grosseto 1996); Viali con le ali, opera musicale di Bruno De Franceschi (Festival della Riviera, Teatro Castello Pasquini di Castiglioncello; Pistoia, Teatro dell’Elfo di Milano, nel 2000); vari concerti con proprie poesie e canzoni di Lorenzo Brusci tra cui, nel ’99, quello all’Istituto di Cultura di Los Angeles, con il titolo Carne capitata (con lo stesso titolo e gran parte dello stesso repertorio, in CD dal gennaio 2001).  

Ha partecipato, nel ruolo di Parmenide, al film Mefisto Funk (1987) di Marco Poma, programmato in festival e cinema d’essai. Sono uscite sue cartelle di poesie con i pittori Alberto Casarotti e Carlo Nangeroni; con il pittore Miro Cusumano ha esposto poesie entro quadri in una galleria di Milano; Alè Guzzetti ha inserito suoi testi nelle proprie sculture semoventi. Tra le numerose plaquette, ricordiamo quelle con i pittori Rino Crivelli, Karpuseeler, Davide Majorino.

Nel febbraio 2008 la Casa Editrice Archivi del ‘900 ha pubblicato di Victoria Surluga: Nell’epoca del gremito, Conversazioni con Giancarlo Majorino. Del 2008 è il poema, Viaggio nella presenza del tempo, Mondadori e la raccolta di poesie La nube terra, Il Faggio. Un pamphlet, La dittatura dell'ignoranza, Marco Tropea è del 2010. Con Barbara Pietroni nel 2012 ha pubblicato Viaggio nel viaggio, La Vita Felice, Milano. Del maggio 2013 è Inediti da accendere con Felice Stoppa, Salviati Milano, dove per la prima volta, insieme a poesie inedite, viene presentata la sua ampia produzione di opere pittoriche. Del giugno 2014, sempre edito da La Vita Felice, con la collaborazione di Laura Di Corcia, abbiamo la biografia Vita quasi vera di Giancarlo Majorino. La Mondadori, nella collana Lo Specchio, pubblica nel marzo 2015 la raccolta di poesie Torme di Tutto. Il 25 Aprile 2015, in tiratura finita ma sempre crescente, la Salviati & Sagredo pubblica: Giancarlo Majorino Enrica Villain: In viaggio con Felice Stoppa - L'universo non è soltanto contorno. Con La Vita Felice abbiamo  nel gennaio 2016 Slogan profondi, con sedici disegni dell'autore e nel dicembre 2016 Versi che vanno, con sedici disegni dell'autore.Nell'aprile 2018 esce La gioia di vivere per la collana Lo Specchio di Mondadori.

Nel dicembre 2007 ha ricevuto la massima onorificenza culturale della città di Milano, la medaglia d'oro, l’"ambrogino d'oro", con questa motivazione:

" Milanese. Presenza di primissimo piano nel panorama della poesia italiana contemporanea. Insegna alla nuova accademia di belle arti. I suoi versi e i suoi saggi interpretativi sono apparsi sulle più importanti riviste italiane e in molte antologie straniere. Aveva un sogno: Come Parigi e New York, anche Milano doveva avere un luogo dedicato alla poesia. Il suo sogno è diventato realtà: Insieme ai poeti più noti di Milano ha fondato la Casa della Poesia, di cui è presidente. Un' Istituzione che, da più di due anni, è un punto di riferimento per la promozione della cultura poetica. La "Casa" ha ospitato poeti italiani e internazionali, mostri sacri e sconosciuti esordienti, sostenendo e valorizzando i giovani".

 

 

La sua vita e le sue opere sono descritte nel sito “Parola di Poeta”, http://web.tiscali.it/paroladipoeta/majorino_intervista/majorino_intervista.htm, curato da Barbara Pietroni.  

 

 

 

Antologia dal 1959 al 2015

Verrà presentata

il 17 giugno 2017

a Luino

Rassegna fotografica

 

 

 

 

 

 

Felice Stoppa di Milano lavora nel campo dell'editoria scolastica da oltre quarant'anni. Cultore di storia dell'astronomia ha ripubblicato filologicamente i più significativi atlanti celesti classici. Dirige il sito www.atlascoelestis.com dedicato alla storia della cartografia celeste al quale collaborano importanti storici internazionali dell'astronomia.
 Sulle spalle dei giganti: si è formato al Gruppo Milano Centro, la Comunità di via Sambuco al centro della città. E' stato allievo di Tito Perlini, Giovanni Colonna e Giancarlo Majorino. Dal luglio 1969 fa parte delle Guardiglie Rosse della Garzanti.

 

 

Nelle librerie dal 10 Maggio 2013

 

GIANCARLO MAJORINO  

Inediti da accendere

con

Felice Stoppa  

SALVIATI

 

 

dalla PRESENTAZIONE:

 

Sono molto grato a Felice Stoppa, amico di lunga data e di sapere profondo, per l’ideazione originale di un lavoro comune, di un’impresa a due, centralizzante insieme miei versi mai pubblicati con disegni, tempere, acquerelli, oli tolti da cartellette, grandi buste, scatoloni carichi di polvere. Un’enorme moltitudine di opere e abbozzi figurativi parallela all’enorme moltitudine di scritture poetiche, di appunti letterari e critici, di diari solo in parte trasformati in opere edite, in contributi pubblicati.

 

Unicamente nel Poema di quasi quarant’anni, apparso nell’aprile 2008, avevo progettato l’inserimento di alcune di queste opere pittoriche con la finalità di moltiplicare e non semplicemente illustrare il testo scritto. Avendo però l’editore dichiarato impossibile tale inserimento nella collana degli Oscar Mondadori, quel progetto è caduto. O, meglio, lo si è rimandato: dapprima, inserendo in Viaggio nel viaggio (La Vita Felice, 2012), guida dialogante al Poema con Barbara Pietroni, cinque miei extrascritti tolti dallo sterminato vivaio visivo sopra descritto, poi quindi, altra e più autonoma destinazione, concernente appunto il gratificante ruolo assunto, proponendone un corpo significativo nel lavoro che qui presentiamo.

 

Giancarlo Majorino

 

 

 

 

Giancarlo Majorino

Mentre

Inedito proposto con l'intervista raccolta da Felice Stoppa per la rivista Le stelle e pubblicata sul numero di agosto-settembre 2004

continua

 

"Dopo aver osservato il passaggio di Venere sul disco del Sole, il poeta gioca sui termini Venere - Amore accostando tre diversi linguaggi, quello scientifico rappresentato dalla fotografia del fenomeno, quello poetico da una poesia d'amore e quello allegorico da due  immagini tratte da  edizioni cinquecentesche di Arato e di Igino.

 L'insieme dell'articolo, autointervista, poesie, immagini allegoriche e reali, formano così un unico componimento dove, come piace a Majorino, linguaggi e contenuti diversi si intrecciano e si richiamano."

 

mentre, che parola “mentre”, viene da là a qui

nave di lettere, malvolentieri usata forse scrivendo

parlando agendo, abbastanza, e dai mari del tempo

di quelle luci tornanti che forano il cielo

vengono qui, portate

dallo struggersi semplice

 

é come quando beato di mille irragioni

ragazzo filtravi filtrava filtravo

immaginando nel buio della via di fronte

transitanti passi

sono rimasto fedele

 

 

la bella maestra dalle ali braccia

discinta ripropone qualcosa di non demoniaco

attrae a sé trae sono baci sono pose di piacere

che forse s’allontanano e forse no

 

                           Giancarlo Majorino,  Giugno 2004

 

 

 

 

 

TESTI E DISEGNI INEDITI DI

GIANCARLO MAJORINO

 

MUSICHE DI

ARVO PÄRT

 

 

Filmati pubblicati su You Tube o

scaricabili da questa pagina

 

1

QUATTRO MINUTI DI INTENSITA'

14 aprile 2012

QUATTRO MINUTI DI INTENSITA'

 

 

 

2

ESCLAMAZIONI INTERROTTE

19 aprile 2012

ESCLAMAZIONI INTERROTTE

 

 

 

 

3

OCCHIALI NERI NELL'AURORA CRESCENTE

28 aprile 2012

http://youtu.be/koo5z7od3Nk

 

 

 

4

AMALGAMARE I CONTRARI

30 aprile 2012

http://youtu.be/IRUNFTfhIkQ

 

 

 

5

TUMULTO IMPRENDIBILE INTERNO

5 maggio 2012

TUMULTO IMPRENDIBILE INTERNO

 

 

 

 

6

GUARDANDO UN INCENDIO

16 maggio 2012

http://youtu.be/rKVwSUypGnI

 

 

 

7

NELL'ABILE RESSA DI ABILI AGHI

18 maggio 2012

 

http://youtu.be/ep4f4fHVtgQ

 

 

 

8

SIAMO IN PARECCHI A NON DORMIRE STANOTTE

QUI SI STANNO PERCORRENDO ALTRI TRAGITTI

9 giugno 2012

SIAMO IN PARECCHI A NON DORMIRE STANOTTE

 

 

 

8bis

SIAMO IN PARECCHI A NON DORMIRE STANOTTE

QUI SI STANNO PERCORRENDO ALTRI TRAGITTI

9 giugno 2012, 4 settembre 2012

http://youtu.be/-1r9Ij-gFv4

 

 

 

9

FRUGANDO ALL'INDIETRO

FRAGRANDO ALL'INDIETRO

7 luglio 2012

http://youtu.be/AlbKZx3Xhcw

 

 

 

10

CERTI GUIZZI, CERTE ATONIE, CERTE LITI

15-18 luglio 2012

http://youtu.be/2_EvLYFPxfg

 

 

 

11

CINEMA E SALA OPERATORIA INSIEME

15-17 luglio 2012

http://youtu.be/w8aX2Cvg2CE

 

25 Aprile 2015

in viaggio 25 aprile 2015 5.wmv

https://youtu.be/1_ZcGHY05wg

 

 

 

Accademia di belle arti di Brera

Giancarlo Majorino

Viaggio nei viaggi. Tra poesia e figurazione

MILANO GIUGNO 2013

http://youtu.be/auatopxv2RU

 

 

martedì 22 ottobre 2013 ore 21

Due libri “strani” di Giancarlo Majorino

serata a cura di Giancarlo Majorino

La Casa della Poesia di Milano

Due libri “strani” di Giancarlo Majorino, con Barbara Pietroni “Viaggio nel viaggio” (La Vita Felice ed.) e con Felice Stoppa “Inediti da accendere” (Salviati ed.) e con Giovanni Gardella.

 

 

Libreria Centofiori-Milano

19 Gennaio 2014

con Barbara Pietroni “Viaggio nel viaggio” (La Vita Felice ed.) e con Felice Stoppa “Inediti da accendere” (Salviati ed.) 

 

 

 

 

 

 

 

Studio d'Arte del Lauro

Arte Moderna e Contemporanea

 

Martedì, 18 marzo 2014

Un libro strano di pittura e poesia con Felice Stoppa

Interventi di Giancarlo Majorino, Felice Stoppa e Claudio Olivieri

majorino studio d'arte del lauro.pdf

 

 

12 aprile 2017

Giancarlo Majorino, poeta

Spazio Alda Merini Milano

 

 

 

 

 

www.atlascoelestis.com

di  FELICE STOPPA