Jan Baptista Vrient

(da Petrus Plancius)

 

Orbis Terrae Compendiosa Descriptio ex peritissimorum totius orbis gaegraphorum operibus desumta. Antverpiae, apud Joanem Baptistam Vrient.

Arnoldus & Henricus Florentij Langren fratres sculpserunt, Antwerp 1596

 

 

 

Jan Baptista Vrients

(da Petrus Plancius)

 

Orbis Terrae Compendiosa Descriptio ex peritissimorum totius orbis gaegraphorum operibus desumta. Antverpiae, apud Joanem Baptistam Vrient. Arnoldus &Henricus Florentij Langren fratres sculpserunt, Antwerp 1596

 

 

Segue dalla pagina dedicata alla produzione cartografica celeste 1589-1649 di Petrus Plancius

http://www.atlascoelestis.com/plan%201589-1649.htm

 

e dalla tavola

Petrus Plancius, Orbis Terrarum Typus De Integro Multis in Locis Emendatus, Amsterdam 1594

http://www.atlascoelestis.com/Plancius%201594%20Pagina%20base.htm

 

della quale la carta su incisione di rame di Vrients ricopia tutti gli elementi cartografici, sia del globo terrestre che dei due planisferi celesti, incorniciandoli con nuove  immagini allegoriche e di storia naturale. Formato della tavola 41 per 60 cm, diametro degli emisferi terrestri 28 cm ( https://oshermaps.org/print/?id=45774 ). 

 

 

 

 

 

 

 

 

La carta viene descritta nella pagina che riproduco di seguito tratta da

 Deborah J. Warner, The Sky explored, Celestial Cartograhy 1500-1800, Pagina 202, New York - Amsterdam 1979

 al punto 3a in quanto riproduce nei contenuti l'incisione di Petrus Plancius del 1594 descritta sempre dalla stessa autrice ai punti 3 - 3A - 3B

 

 

 

 

 

 

www.atlascoelestis.com

di  FELICE STOPPA

OTTOBRE 2021